Pampera, la nuova edizione limitata del cannolo caldo n.1 in Sicilia

Ogni mese un abbinamento nuovo e ad agosto i nostri pasticceri si sono lasciati ispirare dalle atmosfere cubane, senza tradire la tanto amata Sicilia. Hanno lavorato, quindi, la ricotta vaccina tipica ragusana con il rum tipico de l’Avana, le pere nostrane semi candite artigianalmente e i brillanti di pistacchi.

colomba artigianale di scicli

La Colomba artigianale di Scicli

Quest’anno abbiamo lavorato su due varianti:

– La Classica con cioccolato e spalmabile ai pistacchi;

– L’Agrumata con note di mandarini e spalmabile di fichi.

La Mimosa di Cannolia

Un cestino di cialda di cannolo che, come uno scrigno, custodisce una piccola torta farcita di crema pasticcera e mirtilli rossi. Il tutto rifinito da ciuffi di panna mimosa.

il panettone di capodanno

Il Panettone di Capodanno

Un panettone come questo non lo troverai da nessuna parte. Nessun panettiere, almeno per il momento potrà copiarcelo. Una consistenza così soffice, il contrasto dei mirtilli selvatici, il cioccolato ruby e la crema al pistacchio, oltre a non averli mai provati, nella tua tavola, faranno davvero la differenza.

i panettoni artigianali di scicli

I Panettoni artigianali di Scicli

Due sono le varianti che vanno per la maggiore: quello al cioccolato glassato al pistacchio e servito con sacca a poche di crema al pistacchio e quello agrumato all’arancia con i canditi e la glassa tempestata di cristalli di zucchero bianco.

le castagnole di cannolia

Le Castagnole di Cannolia

Pochi e semplici ingredienti come la farina, le uova e il burro, per un prodotto 100% artigianale.
Particolari nella forma e nella consistenza. Morbidissime all’interno grazie anche alla farcitura e leggermente croccanti in superficie.

Una Mousse al sapor d’Autunno

La passione per il pistacchio e la ricotta incontrano la fragranza della cialda del cannolo, la dolcezza del caramello e la decisione degli arachidi salati.
Una triade perfetta per far chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare dalla goduria di un sapore nuovo che, mai prima d’ora, Cannolia aveva rilasciato.